Concorsi a premio

Concorsi A Premio

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

I concorsi a premio sono attività di “comunicazioni di impresa” al pari della pubblicità radiotelevisiva e stampa, del direct marketing, delle sponsorizzazioni ecc.. Esse sono volte a favorire, nel territorio dello Stato, la conoscenza di prodotti e servizi ma anche di aziende e marchi, attraverso l’offerta di premi assegnati con diverse meccaniche promozionali.
Con l’entrata in vigore del D.P.R. 430/2001, le Camere di Commercio svolgono questo nuovo servizio cioè la possibilità di richiedere un funzionario della Camera di Commercio per espletare le estrazioni dei premi, in qualità di garante del consumatore e della fede pubblica.
I soggetti promotori che scelgono l’operato della Camera di Commercio, invece quello di un notaio, debbono presentare, in carta libera, la domanda accompagnata da copia del modello PREMA CO/1, della cauzione e del regolamento del concorso stesso.

  1. Cos’ è il Modello PREMA CO/1? E’ quel modello (scaricabile dal sito del Ministero – www.minimdustria.it ) con il quale il soggetto promotore presenta istanza al Ministero – Ufficio B4 manifestazioni a premio – per l’inizio del concorso a premio
  2. Cos’ è il Regolamento? E’ quel documento nel quale il soggetto promotore indica e regolamenta tutti i termini del concorso, come prevede l’art. 11 del D.P.R. 430/01, e delinea la durata, l’ambito territoriale, i tempi di partecipazione e i premi messi in palio.
  3. Cos’è la cauzione? Al fine di garantire l’effettiva corresponsione dei premi promessi, i soggetti promotori devono prestare, a favore del Ministero delle Attività Produttive, una cauzione pari all’importo del valore dei premi messi in palio.
  4. Quanto costa il servizio? Le tariffe del servizio camerale partono da € 399,30 per ogni accesso, nei giorni feriali fino alle ore 18,00, l’importo è maggiorato del 30% (€ 519,09) se il servizio avviene dopo le ore 18,00 e del 50% (€ 598,95) se le operazioni vengono svolte in giornate di riposo o festive.
  5. Modalità di versamento:
  • Bonifico bancario sul conto corrente n. 000000000400 – ABI 06055 – CAB 14707, della Banca delle Marche Filiale 186 Latina intestato alla Camera di Commercio di Latina – Causale – Concorso a Premio
  • Versamento sul conto corrente postale n. 12036042, intestato alla Camera di Commercio di Latina, nella causale del pagamento scrivere concorso a premio (far pervenire l’originale del tagliando )

Ufficio Tutela del Mercato, Servizio Ispettivo
Annibale Mansillo Tel. 0773 672239  annibale.mansillo@lt.camcom.it
Paolo Cicconi Tel. 0773 672279  paolo.cicconi@lt.camcom.it