Carnet ATA

Carnet ATA

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto)
Loading...

Il Carnet ATA (Admission Temporaire/Temporary Admission) è rilasciato dalla Camera di Commercio per conto dell’Unione Italiana delle Camere di Commercio di Roma ed è un documento doganale internazionale che permette di esportare temporaneamente nei Paesi extracomunitari firmatari della Convenzione ATA le seguenti merci e attrezzature:
• campioni commerciali
• attrezzature e materiali per svolgere attività professionali o per effettuare riparazioni (con esclusione di attrezzature elettromeccaniche per lavori edili)
• attrezzature e materiale per fiere e mostre.
Il carnet ATA, essendo un documento doganale, non richiede fatture accompagnatorie o documenti di trasporto; preso in carico dalla dogana comunitaria di partenza, deve accompagnare la merce fino al termine del suo utilizzo.
Pur essendo i Paesi UE firmatari della convenzione, il carnet ATA non serve nel caso di viaggi nel territorio della comunità europea, poiché al suo interno vige la libera circolazione delle merci.
Il Carnet ATA ha validità massima di 12 mesi, e va restituito alla Camera di Commercio al termine del suo utilizzo (e comunque entro 8 giorni dalla data di scadenza).
La merce esportata con il carnet viene normalmente reimportata e, solo in via eccezionale, può essere venduta all’acquirente estero in tutto o in parte; in questo caso la merce venduta va subito fatturata con il pagamento immediato dei diritti doganali. L’intestatario del carnet è l’unico responsabile del pagamento dei diritti doganali.
L’elenco dei Paesi firmatari della Convenzione ATA è disponibile nel sito di Unioncamere

Carnet CPD/TAIWAN
Taiwan accetta un particolare Carnet, chiamato “CPD/Taiwan”. Gli interessati a tale carnet devono contattare direttamente l’Ufficio Commercio Estero.

Le richieste dei Carnets devono essere presentate su apposito modulo di domanda fornito dall’Ufficio Commercio Estero.

Costi di segreteria

Costi di segreteria da versare in contanti al momento della richiesta, in vigore dal 1° gennaio 2015.

Per il Carnet ATA Base è dovuto l’importo di € 61,00 (pari a € 50,00 + IVA 22%),

Per il Carnet ATA Standard è dovuto l’importo di € 92,72 (pari a € 76,00 + IVA 22%)

Per il Carnet ATA CPD China-Taiwan è dovuto l’importo di € 61,00 (pari a € 50,00 + IVA 22%).

Per i fogli aggiuntivi o supplementari è dovuto l’importo di € 1,22 (pari a € 1,00 + IVA 22%).

 

Costi assicurativi

L’azienda è tenuta a farsi carico delle spese (obbligatorie) di assicurazione a favore di Unioncamere per garantire il pagamento dei diritti doganali in caso di mancata riesportazione della merce. L’importo e le modalità di stipula di tale assicurazione variano in base al valore della merce, al tipo di richiedente e al valore complessivo dei Carnet ATA richiesti dallo stesso soggetto nell’anno solare.

Il premio minimo fino al valore di € 10.000,00 è di € 56,25.
Per un valore superiore ad € 10.000,00 occorre calcolare lo 0,5625% sul valore della merce (merci varie) con arrotondamento alla prima cifra decimale in eccesso o in difetto.
Per il versamento relativo a tale garanzia si può procedere:
a) Con ricevuta di c/c postale intestata all’Agenzia Generali Italia del capoluogo di provincia, disponibile presso gli uffici camerali per i seguenti casi:

  •   per le ditte iscritte alla Camera di Commercio di Latina (che non risultino assoggettate a procedure concorsuali, ad amministrazione controllata, ad amministrazione straordinaria o ad altri provvedimenti similari che pregiudichino la gestione dell’impresa);
  •   per un valore massimo complessivo di € 75.000,00 (di uno o piu’ carnets rilasciati nell’anno solare);

b) Con polizza di cauzionamento, cioè con prenotazione di polizza rilasciata dalle locali Agenzie Generali Italia nei seguenti casi:
• per tutti i soggetti non iscritti alla Camera di Commercio;
• per un valore complessivo eccedente € 75.000,00 (di uno o più carnets rilasciati nell’anno solare);
• per tutte le società plurilocalizzate, iscritte cioè alla Camera di Commercio di più province;
• per merci orafe;
Per richiedere tale polizza gli interessati dovranno presentare idonea documentazione richiesta dalle Agenzie stesse.

Contatti
Antonella Para – Tel. 0773 672226 antonella.para@lt.camcom.it
Sabrina Malatesta – Tel. 0773 672232 sabrina.malatesta@lt.camcom.it
commercioestero@lt.camcom.it
fax 0773 672227